Associazione Istruzione Unita Scuola Sindacato Autonomo


Sede Nazionale: Via Olona n.19-20123 Milano Info 3466872531



venerdì 28 novembre 2014

Il gruppo "AMIC SOLO CITTADINI INVALIDI" INFORMA

SE SEI UN CITTADINO INVALIDO, Il gruppo "AMIC SOLO CITTADINI INVALIDI" HA BISOGNO DI GENTE COME TE.GRAZIE
ISCRIVITI AL GRUPPO >https://www.facebook.com/groups/498459866834425


" Io Invalido del Club in MoVimento TI INFORMO on line"
Benvenuti nel gruppo AMIC SOLO CITTADINI INVALIDI dello IUniScuoLa.
Collabora con questo Blog!
Partecipa alla vita di questo blog!
Collaborare è semplice: inviaci le tue esperienze di viaggio, le tue foto, i tuoi video, oppure segnalare notizie, eventi, fatti ...
Il gruppo ha lo scopo di accogliere ed unire gli invalidi , tutelando gli interessi morali e materiali degli iscritti e delle loro famiglie. In particolare:
«Favorire l'attivazione e il mantenimento del benessere psicofisico degli invalidi»; « Promuovere Online relazioni sociali con le altre associazioni e favorire la partecipazione degli invalidi alle proposte culturali, ricreative e sportive presenti sul territorio »
email: sportello.antistalking@gmail.com

mercoledì 26 novembre 2014

Bonus Bebè 2015: le nuove regole di reddito

Cambiano le regole per l'accesso al Bonus Bebè: nuove soglie d'accesso e contributo INPS raddoppiato per i meno abbienti.

La Legge di Stabilità 2015 ha introdotto nuove “Misure per la famiglia” (articolo 12 del Ddl Stabilità), tra le quali anche il Bonus Bebè: un assegno di importo annuo di 960 euro erogato mensilmente (circa 80 euro al mese) per ogni figlio nato o adottato a decorrere dal 1° gennaio 2015 fino al 31 dicembre 2017. L’assegno verrà corrisposto a decorrere dal mese di nascita o adozione e fino al terzo anno di vita.

=> Bonus Bebè: contributo con richiesta INPS

Nuovi requisiti d’accesso

Per quanto riguarda i requisiti di accesso al Bonus, un emendamento alla Legge di Stabilità depositato in commissione Bilancio alla Camera ha cambiato le regole, definendo nuove soglie di accesso al beneficio e un assegno raddoppiato per le fasce di reddito più basse. Nel dettaglio:
  • potranno accedere al Bonus Bebè i genitori il cui valore dell’indicatore ISEEnon superi i 25mila euro;
  • se l’ISEE è inferiore ai 7mila euro il Bonus Bebè raddoppia.

=> Bonus Bebè per nascite e adozioni

Da sottolineare che si tratta di una proposta e che per conoscere i requisiti definitivi e le modalità di accesso al Bonus Bebè bisognerà tuttavia attendere la versione finale del Disegno di Legge di Stabilità 2015.