Associazione Istruzione Unita Scuola Sindacato Autonomo


Sede Nazionale: Via Olona n.19-20123 Milano Info 3466872531



martedì 7 giugno 2011

Salute: i consigli del ministero sul batterio Escherichia Coli

Situazione sotto controllo, non ci sono rischi in Italia di infezioni causate dal batterio – al momento circoscritto nella zona di Amburgo nella Germania del nord. Il ministro Fazio ha ricordato come l'Italia abbia un efficiente sistema di sorveglianza sindromica in grado di segnalare e curare tempestivamente eventuali casi. Ad oggi non è giunta nessuna segnalazione di infezione da parte di questo ceppo di batterio E.coli, né nella popolazione italiana residente, né in turisti provenienti dalla Germania. Tuttavia, il ministero della Salute a titolo precauzionale ha allertato le Regioni, le strutture sanitarie e gli uffici sanitari alle frontiere, responsabili dei controlli sulle importazioni alimentari e suggerisce alla popolazione italiana, di mantenere le normali norme igieniche:
  • lavarsi frequentemente le mani dopo aver maneggiato alimenti; lavare a fondo le verdure;
  • evitare il consumo di carne cruda;
  • lavare bene coltelli, taglieri e altri utensili usati per la preparazione dei cibi;
  • evitare di utilizzare senza lavare lo stesso tagliere e/o utensile per più alimenti;
  • lavare bene le mani prima di manipolare i cibi e dopo aver usato la toilette